Dettaglio Notizia
2  febbraio  2019
L'Italia che resiste

"L'Italia che Resiste"è un'iniziativa spontanea che unisce Cuneo a tante altre città italiane e continua e amplia il cammino iniziato sotto la sigla "Minerali clandestini", un impegno unitario di 57 sigle sindacali, politiche, associative, di cooperative e comunità e molte persone libere.

La rete di Cuneo invita tutti i cittadini e le cittadine a scendere in piazza il 2 febbraio 2019 alle ore 14 per dare vita ad una catena umana attorno al Comune di Cuneo (piazzetta del Municipio). Riuniamoci per affermare il nostro dissenso a ciò che sta succedendo, per resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerre, fame e povertà, di chi interrompe i percorsi di assistenza ed integrazione, di chi istiga all'odio, alla violenza e al razzismo dimenticando gli storici valori di accoglienza e convivenza civile del nostro paese.

Portiamo con noi qualcosa di rosso e simboli del salvataggio in mare, per ricordare, poco dopo il Giorno della Memoria, "perché non vogliamo essere come quelli che in tempo di guerra hanno fatto finta di non vedere quello che stava accadendo".

Parliamone, condividiamo l'iniziativa, portiamo strumenti musicali e idee per far sentire la nostra voce.
Ci vediamo sabato!

Indietro  Torna alla pagina principale
Cerca nel sito

Cerca solo nel titolo
Cerca
Collegamenti
Informazioni
  • Fare Comunità
    Fare Comunità Strumento di collegamento con parrocchie e animatori Caritas
  • Pagina su "La Guida"
    Pagina su 'La Guida' Pagina mensile sul settimanale "La Guida"